Val di Fiemme

La Val di Fiemme

La Valle di Fiemme si estende da ovest a est nella parte orientale del Trentino, lungo il corso del torrente Avisio, affluente del fiume Adige. E’ delimitata dai gruppi dolomitici del Latemar a nord e delle Pale di San Martino a est; dalla catena porfirica del Lagorai a sud.

La Val di Fiemme è accessibile da Ora attraverso la statale 48 delle Dolomiti - che poi prosegue verso la Val di Fassa - oppure da Trento attraverso la Val di Cembra. E’ inoltre collegata alla Valsugana (Passo del Manghen), alla Val d’Ega in Alto Adige (Passo Lavazè), al Primiero (Passo Rolle), alla provincia di Belluno (Passo Valles).

La Val di Fiemme conta 11 comuni; Predazzo è il più popoloso, mentre Cavalese ne è il centro amministrativo.

L’economia è principalmente basata sul turismo, sia invernale che estivo, sulle attività artigianali ad esso legate, sulla zootecnia e silvicoltura. 

I boschi della Val di Fiemme, oltre a conferire alla medesima l’aspetto di un vero e proprio parco, sono principalmente gestiti dalla “Magnifica Comunità di Fiemme”, un ente di tradizione millenaria.

Richiesta informazioni
















Security: 9 + 2 =

Informativa sulla privacy / consenso allargato

Accetto Non accetto

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere offerte e promozioni.

Privacy